I MERCOLEDI’ del LAVORO del   CE.S.MA.L. Centro Studi sul Management ed il Lavoro edizione 2019 

Nuovi lavori e nuovi modi di lavorare e i nuovi stili di vita con la diffusione della gig-economy che sta generando una “rottura” su mercati e modelli di business: cambia il valore aggiunto di prodotti e servizi, mentre i rapporti di lavoro evolvono rapidamente e con connotazioni difficili da prevedere.
Il CE.S.MA.L. Centro Studi sul Management ed il Lavoro ha chiesto ad alcuni autorevoli opinionisti, manager, imprenditori, ricercatori, sindacalisti il loro punto di vista e la lettura di quei dati e tratti salienti che caratterizzano la velocità con la quale si dispiega l’innovazione tecnologica con conseguenze non sempre positive (almeno a breve, medio termine) su tutta una serie di lavori e strati sociali. 

Le interviste/confronto de i “I MERCOLEDI DEL LAVORO” affrontano il tema della New economy ed il contributo che le nuove imprese digitali e smart posso apportare all'occupazione.

Si parlerà nelle interviste e negli incontri dibattito di sfide, opportunità, storie personali con imprenditori, manager, sindacalisti, ricercatori. Le interviste saranno fruibili sul sito www.cesmal.org, sul canale youtube e la pagina facebook dell’associazione. Un dibattito finale farà sintesi degli argomenti finali trattati. Ecco i nostri relatori:

Andrea Frollà, giornalista esperto di innovazione digitale, GUARDA la sua intervista, Frollà scrive su Affari&Finanza di La Repubblica.

Francesco Zaccariello, farmacista e fondatore di e-farma.com,  GUARDA la sua intervista,  uno dei più grandi siti di vendite on line di Para-Farmacia per l'acquisto di prodotti per la salute ed il benessere fondata nel 2013. 

Seguiranno il 18 settembre  Tommaso Saso, direttore marketing e relazioni esterne Università Marconi ed il 25 settembre con Ciro Cafiero, avvocato giuslavorista e docente di Diritto del lavoro.

Ed ad ottobre...Pietro Marcolini, direttore fondazione ISTAO. Pier Paolo Bombardieri, Segretario aggiunto UIL. Luigi Bartone, architetto*. Elena Cedrola, docente di marketing internazionale all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Stefano Malandrini, resp.lavoro Confindustria Bergamo*. Nicola Zingaretti, presidente regione Lazio*.
*in attesa di conferma data

VAI ALLA PAGINA per vedere le interviste e i resoconti dell'edizione precedente

Chi Siamo

Il CE.S.MA.L. Centro Studi sul Management ed il Lavoro – APS è una associazione si configura quale ente non commerciale e senza scopo di lucro neppure indiretto e con finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale, ed in particolare quale associazione di promozione sociale che agisce ai sensi e nei limiti dell’art. 35 del Decreto Legislativo del 3/07/2017 n. 117 – Codice del Terzo Settore, della legislazione regionale in materia di associazionismo, nonché dei principi generali dell’ordinamento giuridico.

Lo spirito e l’attività del CE.S.MA.L si conformano ai principi della Costituzione Italiana e si fondano sul pieno rispetto della dimensione umana, spirituale e culturale della persona.

Il CE.S.MA.L si prefigge le seguenti finalità:

1. Lo studio delle dinamiche del lavoro in Italia e negli altri paesi con particolare riguardo a quelle relative al management delle imprese e di ogni attività economica e sociale;

2. Adottare iniziative di promozione culturale e di educazione permanente, curando l'attività didattica, provvedendo all'organizzazione e creazione di mostre e pubblicazioni in materia di lavoro e di management;

3. Promuovere una nuova cultura del lavoro basata sulla responsabilità sociale personale, sulla centralità della persona, sulle relazioni di reciprocità e sulla funzione sociale del profitto d’impresa;

E svolge le attività:

  1. Collaborazione in progetti ed iniziative con associazioni e istituzioni che condividono i medesimi valori, al fine di rafforzare la cultura e la progettualità nel settore di attività del centro Studi;
  2. Progettazione e gestione di percorsi di promozione della cultura del lavoro e del management e di uno sviluppo sostenibile per l’economia e le imprese, di supporto all’occupazione e all’imprenditorialità in ottica partecipativa, nuova occupazione, nuove dinamiche sociali;
  3. L’avvio, in proprio e in partenariato con Università, Centri Studi, Enti di ricerca, Scuole, nazionali e straniere, corsi e percorsi di formazione e di alta formazione sulle tematiche inerenti il lavoro ed il management;
  4. L’organizzazione di eventi di sensibilizzazione sulle tematiche del management e del lavoro.

ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER PER ESSERE AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITA'